Andrés Neuman, La vita alla finestra, Einaudi
Letto di venerdì #05 || Andrés Neuman usa i termini del mondo nuovo datato 20 anni fa per provare a descrivere come tutto è nato, perché, come è diventata abitudine la nuova comunicazione umana. Usa dei simboli e li inserisce in una storia epistolare.
Abbecedario di un pianista, alfred brendel, adelphi
Letto di venerdì #04 || Alfred Brendel racconta la musica come racconterebbe il mondo e un pianista come l'essere umano più imperfetto che lo abita
La vegetariana, Han Kang, Adelphi
Letto di venerdì #03 || La vegetariana è un libro colmo di incubi e sogni che parte dalla superficie per addentrarsi fino alla violenta capacità dei personaggi di parlare del mondo.